Seguici su
Cerca

Stazione della Ferrovia Torino - Ceres



Stazione della Ferrovia Torino - Ceres

Descrizione

L'attuale stazione ferroviaria della Ferrovia Torino-Ceres fu inaugurata nel 1916, quando la linea fu prolungata da Lanzo fino a Ceres. Il nuovo tronco ferroviario, progettato dall'ingegner Scotti, fu dotato di stazioni in stile chalet svizzero. Intento di questo nuovo modo di concepire le stazioni di questi paesi di montagna e mezza montagna é chiaro: le stazioni non sono più soltanto edifici per viaggiatori, bensì richiamano alla mente l'immagine che si vuole attribuire ai luoghi di villeggiaura montana.
La linea ferrovia era arrivata a Lanzo già nel 1876 e la stazione vecchia si trovava a qualche centinaio di metri da quella attuale, vicino all'ex cotonificio Vallesusa. Di qui partivano anche le diligenze di collegamento con Viù. Questa stazione, assai diversa da quella attuale, costituiva il capolinea della Torino-Ciriè-Lanzo e alla sua inaugurazione presenziarono importanti personaggi dell'epoca, tra cui il principe Amedeo di Savoia, i ministri Zanardelli, Depretis e Nicotera, il futuro San Giovanni Bosco ed il Vicario Federico Albert, che benedisse il primo treno. Dopo la costruzione della nuova stazione l'edificio fu adibito prima a Circolo Sociale e poi a dopolavoro per gli addetti del vicino cotonificio Vallesusa.

Foto

Stazione della Ferrovia Torino - Ceres


ResponsabileResponsabile: RFI S.p.A.

IndirizzoIndirizzo: Viale Martiri della libertà

Collegamenti


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri