Seguici su
Cerca

Somministrazione temporanea di alimenti e bevande al pubblico

Servizio Attivo
La somministrazione di alimenti e bevande in occasione di sagre, fiere, manifestazioni o eventi locali straordinari, è avviata previa SCIA, da presentare al SUAP competente per territorio, priva di dichiarazioni asseverate ai sensi dell'articolo 19 della legge 241/1990 e non è soggetta al possesso dei requisiti previsti dal c. 6 dell'articolo 71 del d.lgs. 59/2010. 
L'esercizio temporaneo dell'attività di somministrazione di alimenti e bevande ha validità tassativamente circoscritta al periodo ed ai locali o luoghi di svolgimento della manifestazione cui si riferisce.
Per l'esercizio dell'attività di somministrazione si osservano le norme, prescrizioni ed autorizzazioni in materia edilizia, urbanistica, con esclusione di quelle relative alla destinazione d'uso dei locali e degli edifici, ed igienico sanitaria, nonché quelle relative alla prevenzione incendi, alla sicurezza ed alla sorvegliabilità dei locali.

S.U.A.P. Unione Montana Valli di Lanzo Ceronda e Casternone

A chi è rivolto

A coloro che intendono svolgere un'attività temporanea di somministrazione di alimenti e bevande al pubblico, durante una manifestazione o evento.

Descrizione

La somministrazione di alimenti e bevande in occasione di sagre, fiere, manifestazioni o eventi locali straordinari, è avviata previa SCIA, da presentare al SUAP competente per territorio, priva di dichiarazioni asseverate ai sensi dell'articolo 19 della legge 241/1990 e non è soggetta al possesso dei requisiti previsti dal c. 6 dell'articolo 71 del d.lgs. 59/2010. 
L'esercizio temporaneo dell'attività di somministrazione di alimenti e bevande ha validità tassativamente circoscritta al periodo ed ai locali o luoghi di svolgimento della manifestazione cui si riferisce.
Per l'esercizio dell'attività di somministrazione si osservano le norme, prescrizioni ed autorizzazioni in materia edilizia, urbanistica, con esclusione di quelle relative alla destinazione d'uso dei locali e degli edifici, ed igienico sanitaria, nonché quelle relative alla prevenzione incendi, alla sicurezza ed alla sorvegliabilità dei locali.

Come fare

La proposta di svolgimento della manifestazione/evento deve essere presentata all'Ufficio Commercio comunale con apposita modulistica (che si allega).

Il procedimento della S.C.I.A. deve invece essere avviato tramite lo Sportello Unico per le Attività produttive (S.U.A.P.) ove è possibile acquisire informazioni, modulistica e dove devono essere presentati tutti i relativi documenti.

Cosa serve

I requisiti necessari sono indicati nella modulistica messa a disposizione dal S.U.A.P.

Cosa si ottiene

Somministrazione temporanea di alimenti e bevande al pubblico

Tempi e scadenze

 Vedasi le informazioni riportate nel sito web e nella modulistica del S.U.A.P. - Link allegato

Accedi al servizio

S.U.A.P. Unione Montana Valli di Lanzo Ceronda e Casternone

- Ufficio Commercio Comune di Lanzo Torinese (contatti riportati in calce);
- S.U.A.P. (Sportello Unico Attività Produttive) - Link allegato

Riferimenti Normativi

Legge Regionale 29 dicembre 2006, n. 38 e ss.mm.ii.

Riferimenti Normativi Locali

Deliberazione della Giunta Comunale n.  136/2019

Condizioni di servizio

Si vedano allegati

Documenti allegati

D.G.C.136_2019 (1016,05 KB)
Somministrazione temporanea di alimenti e bevande
Linee Guida (58,47 KB)
Somministrazione temporanea di alimenti e bevande
Proposta di organizzazione di spettacolo o trattenimento (53,36 KB)
Somministrazione temporanea di alimenti e bevande
Tabella calcolo livello rischio (68,54 KB)
Somministrazione temporanea di alimenti e bevande

Contatti

Contatti generali
Argomenti:Pagina aggiornata il 18/10/2023


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri