Seguici su
Cerca

Cambio Residenza

Servizio Attivo

La residenza  corrisponde al luogo in cui il soggetto ha la sua dimora  abituale, che si caratterizza per la compresenza di:

  • un elemento materiale: stabilità della dimora
  • un elemento psicologico: l'intenzione di dimorare in un certo luogo in maniera stabile.
  • La legge definisce la residenza come "il luogo in cui la persona ha dimora abituale", cioè il luogo in cui il soggetto vive abitualmente . Il nostro ordinamento prevede l'obbligo per tutti i cittadini di stabilire la propria residenza, registrandola presso l'ufficio Anagrafe del Coomune in cui si risiede, tramite la compilazione di apposita dichiarazione.

     



A chi è rivolto

A tutti i cittadini interessati.
Le istanze dovranno essere sottoscritte di fronte all’ufficiale di anagrafe oppure inviate tramite mail/pec con allegato la fotocopia di un documento d’identità valido.
Per gli stranieri, al fine dell’iscrizione nell’Anagrafe della popolazione, rimane il vincolo:

  • del possesso del permesso di soggiorno in corso di validità, che dovrà essere mostrato al momento della richiesta dell’iscrizione;
  • del possesso dei requisiti di soggiorno per i Cittadini UE (d.Lgs. 6 febbraio 2007 n. 30).

Descrizione

La residenza  corrisponde al luogo in cui il soggetto ha la sua dimora  abituale, che si caratterizza per la compresenza di:

  • un elemento materiale: stabilità della dimora
  • un elemento psicologico: l'intenzione di dimorare in un certo luogo in maniera stabile.
  • La legge definisce la residenza come "il luogo in cui la persona ha dimora abituale", cioè il luogo in cui il soggetto vive abitualmente . Il nostro ordinamento prevede l'obbligo per tutti i cittadini di stabilire la propria residenza, registrandola presso l'ufficio Anagrafe del Coomune in cui si risiede, tramite la compilazione di apposita dichiarazione.  

Come fare

Compilare la dichiarazione di residenza.

Cosa serve

Il Cittadino può inoltrare le sue Dichiarazioni Anagrafiche al Comune per via telematica ad una delle seguenti condizioni:
la dichiarazione deve essere sottoscritta con firma digitale;

  1. l’autore deve essere identificato dal sistema informatico con l’uso della carta d’identità elettronica o della carta nazionale dei servizi;
  2. la dichiarazione deve essere trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
  3. la copia della dichiarazione recante firma autografa e copia del documento d’identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

Cosa si ottiene

Cambio Residenza

Tempi e scadenze

La pratica di residenza si conclude in 45 giorni.

Accedi al servizio

Il servizio è disponibile nella sede dell'ufficio

Comune di Lanzo T.se (TO)
Ufficio Anagrafe
via S. Giovanni Bosco, 33
Tel.: (+39) 0123 300 415
anagrafe@comune.lanzotorinese.to.it

Riferimenti Normativi

A partire dal 9 maggio 2012 le Amministrazioni Comunalisono  tenute ad applicare le disposizioni contenute nel Art. 5 del DL n.5/2012, convertito in legge 4 aprile 2012 n.35, in materia di Dichiarazioni Anagrafiche.
Legge 23 maggio 2014 n. 8

Condizioni di servizio

Si vedano gli allegati.

Documenti allegati

Contatti

Contatti generali

Collegamenti

Argomenti:Pagina aggiornata il 07/11/2023


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri